Messaggio di errore

  • Warning: Creating default object from empty value in ctools_access_get_loggedin_context() (linea 1407 di /var/www/vhosts/sangiovannisinis.it/httpdocs/sites/all/modules/ctools/includes/context.inc).
  • Warning: Creating default object from empty value in ctools_access_get_loggedin_context() (linea 1407 di /var/www/vhosts/sangiovannisinis.it/httpdocs/sites/all/modules/ctools/includes/context.inc).
  • Warning: Creating default object from empty value in ctools_access_get_loggedin_context() (linea 1407 di /var/www/vhosts/sangiovannisinis.it/httpdocs/sites/all/modules/ctools/includes/context.inc).
  • Warning: Creating default object from empty value in ctools_access_get_loggedin_context() (linea 1407 di /var/www/vhosts/sangiovannisinis.it/httpdocs/sites/all/modules/ctools/includes/context.inc).
  • Warning: Creating default object from empty value in ctools_access_get_loggedin_context() (linea 1407 di /var/www/vhosts/sangiovannisinis.it/httpdocs/sites/all/modules/ctools/includes/context.inc).

Tzur incontra il Sindaco di Cabras

TZUR INCONTRA IL SINDACO ANDREA ABIS
 
Giovedì 10 ottobre TZUR ha incontrato il sindaco Andrea Abis.
All’incontro hanno partecipato Giulia Uras, Paolo Mocci, Angela M. Fara.
Il tema più importante e più urgente da affrontare è stato quello delle continue
interruzioni dei lavori per la rete fognaria : abbiamo appreso che gli scavi subiscono
le interruzioni a causa dei ritrovamenti archeologici per i quali la Soprintendenza
interviene bloccando il proseguimento dei lavori e le escavazioni destinate alla
realizzazione di un’opera pubblica estremamente necessaria per un centro abitato
come San Giovanni. Ecco che questo diventa uno scavo archeologico con tempi e
costi enormemente aumentati.
Abbiamo manifestato la nostra intenzione di prendere iniziative per sottolineare la
necessità e l’urgenza di portare a termine i lavori, consapevoli che questo territorio,
grazie alla importantissima azione della Fondazione Mont’e Prama, nei prossimi anni
vedrà aumentare in maniera enorme la quantità di visitatori e che la mancanza di
una infrastruttura fondamentale come la rete fognaria potrebbe creare gravi
problemi igienico- sanitari e di inquinamento ambientale.
Abbiamo riportato all’attenzione del sindaco anche la necessità di dare un nome alle
vie per consentire agli abitanti di San Giovanni di essere più facilmente raggiunti in
maniera particolare dai mezzi di soccorso ma naturalmente anche per tutte le altre
esigenze che si possono presentare: c’è stata la disponibilità di trasmettere a Google
la mappa delle strade di San Giovanni con i nomi che erano stati scelti nell’assemblea
tenuta nel 2010 e ci sarà consentito anche di apporre sui muri delle nostre case i
nomi delle vie.
Abbiamo già provveduto ad inviare al sindaco la mappa con tutti i dati.
Abbiamo sottolineato il rischio incendi e chiesto che vengano controllate e rese
funzionanti le bocchette che erano state poste in diversi punti della borgata: per
questo il sindaco chiederà l’intervento dei Vigili del Fuoco.
Abbiamo chiesto anche che venissero sistemati a San Giovanni dei defibrillatori e
siamo venuti a conoscenza del fatto che ce ne sono ben tre e quindi abbiamo chiesto
che vengano sistemati in posti facilmente raggiungibili e conosciuti.
Per tutti gli altri problemi e progetti abbiamo avuto l’impegno del sindaco a
organizzare al più presto un incontro aperto a tutti i sangiovannesi.